TRANCIATURA

Dopo la squadratura e la cottura dei tronchi in vasche di acciaio, si procede alla lavorazione di tranciatura, che può essere di vari tipi.

Tagliando il tronco in senso orizzontale si ricavano sottili fogli di tranciato. A seconda della tipologia di taglio si ottengono tranciati con diversa struttura.

#tranciatura sul largo per ottenere tranciati FIAMMATI;

#tranciatura sul quarto per ottenere tranciati RIGATI;

#tranciatura falso quarto per ottenere tranciati SEMIFIAMMATI E PARTE RIGATI;

#lavorazione di sfogliatura in cui il tronco viene fatto ruotare sul proprio asse dando origine a tranciati di radica, pomelè, erable etc.

AFFUMICATURA

La nostra affumicatura è sviluppata con impianti altamente tecnologici atti al trattamento di affumicatura del legno anche in grossi spessori.

 

Le essenze indicate a questo trattamento sono quelle ad alto contenuto di tannino: rovere, eucalipto, acacia, larice etc.

 

Le sfumature caratteristiche di ogni essenza conferiscono un tocco di originalità ed esclusività non imitabili con alcun tipo di verniciatura.

Legna
 
IMG_3411.jpg

TINTURA

Grazie al processo di tintura possiamo ottenere qualsiasi legno in qualsiasi colore.

Il colore penetra in tutto lo spessore del foglio garantendo un risultato uniforme.

Tutte le combinazioni che riuscite a immaginare sono possibili. Studiamo con voi ogni specifica esigenza per attuarla.

 

 

GIUNTATURA

Grazie a questo processo possono essere raccordati piallacci di tranciati e radiche in varie lunghezze e larghezze per formare disegni dalle geometrie più svariate.

Il nostro personale altamente specializzato realizza per voi qualsiasi progetto, garantendovi un prodotto al 100% artigianale e personalizzato.

57390187_2142924749137621_66298020431312
 

LAVORAZIONI SPECIALI

Supportatura: il piallaccio di tranciato o radica, precedentemente taglierinato, viene incollato a un "tessuto non tessuto", per aumentarne la flessibilità e la resistenza. Si utilizza per pannelli, porte, bordi.

Levigatura: prepara la superficie per l'eventuale fase di lavorazione successiva (es.verniciatura) e porta il tranciato allo spessore desiderato.

Placcatura: per produrre mobili o arredi vi forniamo pannelli placcati (semilavorati in legno costituiti da un pannello di supporto grezzo placcato con del tranciato naturale, tinto o precomposto). È possibile produrre diversi pannelli in base al loro utilizzo.